martedì 26 ottobre 2010

Pedicure fai da te

Image and video hosting by TinyPic
I piedi non vanno assolutamente trascurati: sono il nostro sostegno durante la giornata, ed anche una zona del corpo che può diventare molto seducente, se ben curata. E’ molto semplice eseguire una perfetta pedicure casalinga.

Ecco quello che vi serve:  una bacinella con acqua non troppo calda, un asciugamano, sali o bagnoschiuma rilassanti (o meglio ancora appositi pediluvi con deliziose profumazioni a seconda delle esigenze), uno scrub esfoliante per i piedi, la pietra pomice, una crema idratante per i piedi, una forbicina, una limetta per unghie, uno smalto trasparente ed uno colorato (chiaro o scuro, come preferite).

Cominciate a preparare i vostri piedi togliendo lo smalto precedente con del solvente per unghie.
Riempite la bacinella con acqua calda e metteteci dentro la lozione scelta (o se preferite due cucchiai di sale e due di bicarbonato); mettetevi comode ed immergete i piedi, approfittando del relax del pediluvio per massaggiare dita e caviglie in modo da stimolare la circolazione. 

Passati 10 minuti togliete un piede fuori dall'acqua e passate la pietra pomice su tutta la pianta del piede, insistendo sui talloni e sulle parti più rivide (mi raccomando siate delicate). Fate lo stesso con l'altro piede.
Applicate lo scrub distribuendolo uniformemente su tutto il piede con movimenti circolari, per eliminare le cellule morte e rendere la pelle morbida e levigata. Ora immergete nuovamente i piedi, e con le mani togliete bene i residui di scrub.

Una volta asciugati i piedi possiamo occuparci delle unghie: tagliatele con estrema attenzione preferendo un taglio quadrato, o comunque non troppo arrotondato, in modo da evitare che si incarniscano, e limatele con cura; se volete rimuovere le cuticole non dovete assolutamente tagliarle, ma semplicemente spostarle verso il bordo dell’unghia con un apposito bastoncino di legno.

Spalmate la crema massaggiando piedi e caviglie verso l’alto fino al completo assorbimento, mentre per le unghie usate un olio nutriente.

Stendete un primo strato di smalto (sarebbe meglio stendere prima un velo di smalto trasparente poiché l’unghia si rafforzerà ancora di più e lo smalto tenderà a durare più giorni ); aspettate qualche minuto per stendere il secondo strato.

Tutto qui ^_^


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...