martedì 9 novembre 2010

Coccole ai capelli


Oggi il modo di fare lo shampoo è cambiato; questi 10 minuti che servono a detergere la nostra chioma si trasformano in momenti di puro relax che donano lucentezza e vitalità, bellezza e salute ai nostri capelli. Ricevere un massaggio (in questo caso da un parrucchiere) è divino, ma possiamo benissimo farcela da soli, magari sotto la doccia.

Ecco alcuni consigli per coccolare i nostri capelli (col massaggio Ayurveda):

-         nutrili con cibi ricchi di vitamina B, C, zinco e ferro (cereali, agrumi, ecc);
-         usa uno shampoo adatto alle tue esigenze e con essenze profumate (naturali, esotiche o golose);
-         separa i  capelli in diversi ciuffetti, prendili uno ad uno dalla parte della radice e tirali leggermente;
-         tenendo le dita sulle orecchie e i polsi alle tempie, massaggiali facendo una leggera pressione sulle tempie, poi rilascia lentamente e muovi le mani dai lati verso la parte alta della testa (ripeti più volte);
-         con il pollice e con la punta delle dita fai dei piccoli movimenti circolari sul cuoio capelluto, soffermandoti maggiormente alla base del cranio e dietro le orecchie, che sono i punti dove si accumula più tensione; tutto ciò favorisce la circolazione che aumenterà il nutrimento e di conseguenza la qualità del capello (per il massaggio è consigliabile usare l’olio di cocco, ma anche l’olio di mandorle dolci e quello d’oliva vanno benissimo);
-         asciugali tamponando e non strofinando, e pettinali con delicatezza in modo da non tirarli o spezzarli.




3 commenti:

  1. Molto utile, ci sono cose che non sapevo! :)

    RispondiElimina
  2. leggendo questo post mi è venuta una voglia di andare da un parrucchiere e farmi massaggiare, ne avrei proprio bisogno

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...