martedì 25 gennaio 2011

Massaggio al cioccolato

Image and video hosting by TinyPic

Il cioccolato non solo è goloso e buonissimo, ma è anche un efficace prodotto di bellezza usato nei centri estetici attraverso la cioccolato-terapia, che consiste in un insieme di trattamenti per il corpo e per il viso che impiegano il cioccolato per massaggi rilassanti e dolcissimi, massaggi anticellulite, peeling per ringiovanire il viso, scrub esfolianti per viso e corpo e bagni tonificanti; tutti questi trattamenti incrementano la produzione di endorfine che vanno a loro volta a favorire l’ attività della serotonina, il neurotrasmettitore della serenità e del buonumore. Ma non è tutto: il cioccolato (e quindi il cacao) è ricchissimo di ferro, magnesio, fosforo, potassio, calcio, vaso protettori, teobromina, caffeina e altre sostanze idratanti e nutritive che rendono la pelle più bella e sana;  contiene inoltre una notevole quantità di polifenoli e tannini capaci di contrastare l’invecchiamento della cute, e grazie alla presenza di flavonoidi, che producono un’ azione drenante, si riesce ad attenuare la cellulite.

Ecco come si esegue un massaggio:
Ci si stende su un lettino protetto da un telo di plastica in un ambiente caldo e l’ estetista procede a versare sulla schiena, lungo la colonna vertebrale, una miscela ottenuta con del cioccolato fuso addizionato con oli essenziali. Fatto questo si da il via al massaggio vero e proprio, che coinvolge collo spalle, schiena, e glutei per poi arrivare fin sulle cosce e più giù ai polpacci e caviglie. Mentre il massaggiatore o la massaggiatrice trattano il corpo l’aroma di cioccolato inebria la mente. Dopo un po’ ci si gira per ricevere il massaggio anche sulla parte anteriore del corpo. Con il massaggio i principi attivi contenuti nel cioccolato vengono fatti penetrare all’ interno della pelle dove riescono ad agire in profondità. Dopo il massaggio, si resta in relax a godere anche dell’ aromaterapia. Il profumo del cioccolato, infatti, regala un profondo senso di benessere. A tutto questo si associa l’ anandamide, una sostanza che stimola le percezioni sensoriali e regala allegria. Dopo circa un quarto d’ora, si effettua una doccia calda, frizionando bene il corpo con una spugna ruvida per eliminare ogni traccia di cioccolato. Risultato? Una pelle liscia come seta. (Ricordatevi di non usare il bagno schiuma, che andrebbe a interferire con i principi attivi del cioccolato).


La ricetta per farlo in casa:
500 grammi di cioccolato rigorosamente fondente. Si mette a sciogliere a bagnomaria e si arricchisce con tre gocce di olio essenziale di lavanda e 2 di rosmarino. Mescolate bene e prima di passare al massaggio vero e proprio controllate la temperatura del cioccolato (fate attenzione che sia tiepido e non caldo!).

Tutto pensato per addolcire la pelle e la mente.

Video: 


Lasciati coccolare dal Chocolate Massage!!!!

1 commento:

  1. sarebbe ottimo ma chi me lo fa? mio marito dopo varie minacce me ne fa uno che dura al massimo 4 minuti

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...