giovedì 6 ottobre 2011

Come testare i prodotti nelle profumerie?



Rossetti: il metodo migliore sarebbe quello di provarli sulle labbra, ma con l’igiene come la mettiamo? Io non lo farei mai! Potremmo provarli sul dorso della mano si, ma quando andremo a casa a mettere il nostro bel rossetto magari non rimarremo deluse ma sicuramente non sarà proprio come quello che abbiamo provato al negozio, perché c’è differenza tra la nostra pelle e le nostre labbra… E allora cosa dobbiamo fare? Semplicemente testarli sui polpastrelli!!!

Fondotinta: va scelto con cura, per questo non provo mai i tester ma piuttosto mi faccio regalare dei campioncini, soprattutto perché la luce dei negozi sfalsa quasi completamente il colore ed io sinceramente pur testandoli all’interno del polso non mi rendo conto se può andar bene oppure no, o meglio ci ho provato tante volte ma ho sempre sbagliato tonalità.

Ombretti: possono essere testati tranquillamente sul dorso della mano, certo anche qui gioca un ruolo fondamentale la luce che a volte ci inganna, quindi guardateli per bene ruotando la mano, cambiando posizione, insomma scegliete con calma! Stessa cosa vale per le matite, eyeliner, ecc.

Profumi: il posto migliore per testare un profumo sicuramente è l’interno del polso, ma una volta che lo spruzzate non annusatelo subito perché risulterebbe troppo forte a causa dell’alcool, meglio aspettare qualche minuto per sentire la vera fragranza! Va bene anche l’interno del gomito ma mai sulla mano e nemmeno su quelle striscioline di carta! Il mio consiglio è quello di non riempirvi le braccia di profumi perché poi automaticamente farete confusione con gli stessi, sfido chiunque a ricordare tutte i profumi, impossibile!

1 commento:

  1. utilissimo questo post, purtroppo per il fondotinta mi sono semrpe trovata male,a casa sul viso non mi piaceva come quando lo provavo sul polso

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...