lunedì 31 ottobre 2011

L’Oreal Dermo-Expertise Pure Zone tonico astringente purificante



Il Tonico Astringente Purificante riduce le imperfezioni, restringe i pori, elimina l'eccesso di sebo sulla superficie della pelle rendendola più liscia e luminosa. Per quanto mi riguarda non fa niente di tutto ciò, anzi dopo che lo applico sul viso mi brucia da morire e la pelle inevitabilmente si arrossa e diventa ancora più lucida e oleosa, in più si sente fortemente l’odore di alcohol e questa cosa proprio non mi piace. Ora è finito tra le cose che non uso, credetemi ho provato ad utilizzarlo con costanza, ma se continuo faccio un torto alla mia pelle, quindi VIA!

Confezione da 200 ml
PAO: 12 mesi
Prezzo: 5,00 più o meno

INCI:  Aqua, Alcohol denat, Dipropylene glycol, Glycerin, Salicylic acid, Laminaria saccarina extract, Sodium hydroxide, Zinc gluconate, Benzophenone-4, PEG-60 Hydrogenated castor oil, Parfum, Butylphenyl methylpropional, Hydroxycitronellal, Linalool

Consigliato? NO

domenica 30 ottobre 2011

Yves Rocher SOS mani pulite all’arnica bio


Image and video hosting by TinyPic

 
E’ un gel mani trasparente fresco che lascia le mani pulite in assenza di acqua e sapone, non appiccica e non secca la pelle, quindi è ottimo da portare in borsetta al posto delle salviettine ad esempio; l’odore non è nemmeno troppo forte, all’inizio mi sembrava agrumato, ma in realtà è proprio l’odore del fiore (l’arnica).
Uso: applicare una noce di gel sulle mani e sfregarle tra loro fino a che non risultino asciutte; non applicare sulla pelle irritata ed evitare il contatto col viso.

Tubetto da 30 ml
PAO: 12 mesi
Prezzo: io l’ho pagato 1,95 in offerta

INCI:
● aqua  (solvente)
alcohol  (solvente)
● propylene glycol  (umettante / solvente)
● acrylates/C10-30 alkyl acrylate crosspolymer   (filmante)
● polysorbate 20   (emulsionante / tensioattivo)
Parfum
● glycerin   (denaturante / umettante / solvente)
● aminomethyl propanol   (neutralizzante, regolatore del pH)
● fusanus spicatus wood oil   (coprente dell’odore di base)
tetrasodium edta   (sequestrante)
● arnica chamissonis flower extract   (coprente / condizionante cutaneo) 
● farnesol   (additivo) or 
● farnesol  (allergene del profumo)

Consigliato? SI, è un buon prodotto ed ha anche un buon profumo.

Per saperne di più vai sul sito: Yves Rocher

venerdì 28 ottobre 2011

Essence Mattifying Compact Powder


E’ una cipria compatta incolore e inodore che opacizza il viso, io ho acquistato la numero 07 translucent perché mi mancava una cipria traslucida; la applico su tutto il viso e devo dire che non è niente di che.. non rimane proprio trasparente ma imbianca un pò il viso soprattutto se sotto metto il fondotinta!

Confezione da 12 g
PAO: 12 mesi
Prezzo regolare: 3,49

INCI: Talc, Paraffinum liquidum (mineral oil), Magnesium stearate, Mica, CI 75470 (carmine), CI 77491, CI 77492, CI 77499 (iron oxides)

Consigliata? NO

Scrub corpo anticellulite al caffè

Image and video hosting by TinyPic 


Cosa ci serve:
Fondo di caffè (per intenderci, il caffè che rimane dentro la moka)
Olio extra vergine di oliva
Zucchero di canna (solo se volete fare uno scrub più aggressivo ed efficace)

La quantità degli ingredienti ovviamente dipende dalle zone in cui volete eseguire lo scrub io mi regolo un po’ ad occhio e lo faccio su pancia e cosce! Mescolate tutto finché non otterrete un composto granuloso e pastoso; strofinatelo quindi sulle parti interessate e massaggiate energicamente per qualche minuto, poi, per un risultato ottimale, fissate il tutto con della pellicola trasparente e lasciate in posa per almeno mezz’ora. Eseguite lo scrub solo una volta alla settimana.

La vostra pelle sicuramente sarà più morbida e levigata, e grazie all’azione riducente e drenante della caffeina essa ci aiuterà a combattere la cellulite. Non aspettatevi miracoli però!

Lo sapevi che? Per poter accumulare i fondi di caffé necessari per lo scrub, potete conservarli per una settimana in un contenitore di vetro!


domenica 23 ottobre 2011

ELF studio conditioning lip balm spf 15



Sono dei balsami con protezione solare f15 che, oltre a proteggere le labbra dagli effetti dannosi del sole, le rendono molto morbide e idratate grazie ad alcuni componenti quali le vitamine A ed E; donano alla labbra un bel colorito, non sono appiccicosi ed hanno un buon odore nonché una buona durata; io per il momento ho preso la tonalità Blissful berry (sul sito ci sono 6 tonalità diverse) e credo che ne acquisterò altre! L’unica cosa che non mi fa impazzire è il packaging per il semplice fatto che la confezione è troppo grande per la quantità di prodotto contenuta all'interno.

Questo lip balm è abbastanza modulabile, nel senso che più ne mettete e più il colore si noterà; può essere applicato con un pennello per labbra oppure semplicemente con le dita (lo so che non è igienico, infatti non me lo porto mai dietro...lo uso solo a casa)



Confezione da 7,5 g
PAO: 12 mesi
Prezzo: 4,50 €



INCI:
● polyisobutene  (legante / filmante / viscosizzante)
● paraffinum liquidum   (antistatico / emolliente / solvente)
●● octyl palmitate  (emolliente)
● cera microcristallina   (legante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante)
● polyethylene (antistatico / legante / stabilizzante emulsioni / filmante / viscosizzante)
● ozokerite  (legante / stabilizzante emulsioni/ opacizzante / viscosizzante)
●● mica  (opacizzante)
● retinyl palmitate   (additivo)
●● tocopheryl acetate    (antiossidante)
● methylparaben   (conservante)
● propylparaben   (conservante)
●● CI 77491, 77492, 77499 (IRON OXIDES)  (colorante cosmetico) 
●● CI 77742 (MANGANESE VIOLET)   (colorante cosmetico) 
●● CI 15850 (RED 7 LAKE)  (colorante cosmetico) 
● CI 45410 (RED 27, 28 LAKE)  (colorante cosmetico)
  CI 42090 (BLUE 1 LAKE)  (colorante cosmetico)
● CI 19140 (YELLOW 5 LAKE)  (colorante cosmetico)
  CI 15985 (YELLOW 6 LAKE)  (colorante cosmetico)


Consigliato? A me piace molto quindi ve li consiglio assolutamente...certo non mi fa impazzire il fatto che contenga paraffina!


Per saperne di più vai sul sito: ELF


Review aggiornata

sabato 22 ottobre 2011

Scegli le spazzole giuste per te!


-         per sistemare i capelli quotidianamente usa una spazzola ovale con setole naturali 
Image and video hosting by TinyPic

-         per districare i capelli umidi potete utilizzare una spazzola larga o meglio ancora utilizzare un pettine in legno a denti larghi e lunghi (ideale quest’ultimo non solo per sciogliere bene i nodi, ma anche quando si vuole applicare per bene il balsamo o la maschera per capelli)

Image and video hosting by TinyPic
  
-         per stirare i capelli usa una spazzola tonda (ma per chi ha i capelli lisci o leggermente mossi va bene anche la spazzola larga piatta)

Image and video hosting by TinyPic
 
-         per arricciare i capelli una spazzola tonda grande o piccola a seconda se li volete ricci ricci oppure abboccolati
Image and video hosting by TinyPic


Lo sapevi che? E’ meglio acquistare spazzole e pettini in legno o comunque che hanno setole naturali, poiché i pettini in plastica elettrizzano i capelli e li spezzano, e quelli in metallo stressano il cuoio capelluto.

Sito dove poterli acquistare? TEK 



Avon smalti nailwear pro

Smalti ultracoprenti ultralucidi, con applicatore piatto di precisione che grazie alle sue setole triangolari, che si allineano fra loro per creare una superficie piana, permettono un’applicazione uniforme, senza striature. Formula a lunga tenuta potenziata con pigmenti acrilici e finitura lucida
Asciugatura rapida e tenuta fino a 10 giorni (con normali ritocchi).

Flacone da 12 ml
PAO: 24 mesi
Prezzo regolare: 7,50

Li ho swatchati tutti in un apposito tester smalti in plastica quindi i colori sono un po’ sfalsati (anche per la mia fotocamera) anche perché sulle unghie, che sono rosate, hanno per forza di cose un altro effetto; per tutti gli smalti servono necessariamente 2 passate!


Partendo dall' "unghia" in alto a sinistra:
Inky blue, è un blu notte mat
Coral reef , è un color corallo, molto più scuro che in foto


Sequined turquoise, è un turchese scuro pieno di microglitter ma poco coprente
Dynamo, è un fucsia con microglitter, poco coprente
Sunshine, è un giallo canarino, dal vivo è più acceso
Red velvet matte, è un rosso scuro vino opaco con microglitter
Violetta matte, è un viola scuro mat con microglitter
Cherry Jubilee, è un rosso ciliegia
Vintage blue, è un celeste pastello
Violetta sparkle, è un viola tempestato di microglitter dorati
Modern mauve, è un color malva chiaro metallizzato
Strawberry, è un color fragola tendente al fucsia
Bronzess, è un color bronzo con microglitter
Gleaming gold, è un dorato con finitura perlata
Midnight plum, è un viola prugna

In basso a sinistra:
  
Luxe lavender, è un bellissimo color lavanda/lilla pastello
Decadence, è un fucsia con microglitterRose quartz, è un rosa sheer perlato delicatissimo con microglitter
Splendid blue, è un blu non troppo scuro con microglitter (era un’edizione limitata)
Red wine, è un rosso vino scuro
Golden wine, è un rosso che va sul fucsia con microglitter (edizione limitata)
Star, è un bianco perlato
Deluxe chocolate, è un marrone cioccolato con microglitter
Viva pink, è un rosa ciclamino, dal vivo è più scuro
Night violet, è un viola melanzana con microglitter
Wicked, è un nero con una punta di marrone e microglitter
Vivid violet, è un viola/lilla metallizzato con microglitter
Pink radiance, è un rosa/fucsia tempestato di glitter
Twilight blue, è un blu notte

Romance, è un rosa chiaro metallizzato con microglitter
Apricot mystery, color pesca rosato (qui ho le dita lucide perchè avevo appena messo l'asciuga smalto)



 Painted peony, rosa pescato con riflessi dorati



Perfectly flesh, un bel rosa antico



Come potete notare ce li ho quasi tutti, e solo 2 di questi mi hanno delusa: il modern mauve perché è un colore molto spento e insignificante, ed il sunshine perché questo giallo sulle unghie a me proprio non piace! Ora ci sono tantissime nuove nuances. Pian piano inserirò tutte le foto degli smalti che mi son rimasti :)

INCI (non è dientico per tutti):

● ethyl acetate  (solvente)
● butyl acetate   (solvente)
● isopropyl alcohol  (antischiuma / solvente)
● adipic acid/neopentyl glycol/trimellitic anhydride copolymer   (filmogeno)
● nitrocellulose   (filmogeno)
Triphenyl phosphate  (plastificante)
● trimethyl pentanyl diisobutyrate  (plastificante)
● stearalkonium bentonite  (additivo reologico / gelificante)
● calcium aluminum borosilicate   (volumizzante)
Diamond powder  (abrasivo)
●● camphor  (denaturante / filmante)
● synthetic fluorphlogopite  (viscosizzante)
●● silica   (abrasivo / assorbente / opacizzante / viscosizzante)
● styrene/acrylates copolymer  (opacizzante)
Ethyl tosylamide   (filmogeno / plastificante)
● polyethylene terephthalate   (filmante)
● sucrose acetate isobutyrate   (filmogeno / plastificante)
● tosylamide/epoxy resin  (filmogeno / plastificante)
● diacetone alcohol   (coprente / solvente)
● tin oxide   (opacizzante / viscosizzante)
● benzophenone-1   (filtro UV)
●● panthenol    (antistatico)
● polyurethane-11   (filmogeno)
● calcium pantothenate   (antistatico)
● oleth-10 phosphate   (tensioattivo)
●● citric acid    (agente tampone / sequestrante)
●●  dimethicone   (antischiuma / emolliente)
● stearalkonium hectorite  (additivo reologico / gelificante)
aluminum
May contain:
●● mica  (opacizzante)
●● CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE) (colorante cosmetico) 
●● CI 77491, 77492, 77499 (IRON OXIDES)  (colorante cosmetico) 
● CI 19140 (YELLOW 5 LAKE)  (colorante cosmetico)
●● CI 15850 (RED 7 LAKE)  (colorante cosmetico) 
● CI 15880  (colorante cosmetico) 
●  CI77000 (ALUMINIUM POWDER)   (colorante cosmetico)
●  CI77510 (FERRIC FERROCYANIDE)   (colorante cosmetico)
●● CI 77266  (colorante cosmetico) 
●● CI 77163  (colorante cosmetico)   
●  CI77007 (ULTRAMARINES)   (colorante cosmetico)

Se volete saperne di più su uno di questi smalti o avere altre foto contattatemi, anche perché da catalogo non sempre i colori son reali.

Consigliati? SI, ma la durata non è eccezionale

Per saperne di più vai sul sito:  Avon
Per richiedere prodotti o diventare presentatrice Avon, contattami: marywonderwall88@gmail.com

* post in aggiornamento

giovedì 20 ottobre 2011

Rimmel London stick correttore Hide the Blemish




Su consiglio della mia amica ho voluto provare questo correttore in stick, ma mi ha veramente delusa, sarà che ho scelto praticamente la tonalità più scura, cioè “Golden Beige” (in totale sono disponibili 4 tonalità) e per me non va assolutamente bene perché sono chiara, sarà che non mi piacciono in generale i correttori in stick perchè preferisco di gran lunga quelli liquidi, ma questo è talmente duro che non riesco a stenderlo bene né sulle occhiaie né sui brufoletti se non facendo pressione sulle parti, non riesco a sfumarlo, non mi copre assolutamente nulla e la durata non è eccezionale sinceramente, non so proprio come utilizzarlo! Magari lo sperimenterò come primer occhi, non saprei! :(

Stick da 4,5 g
PAO: 24 mesi
Prezzo: 6,00 più o meno

Consigliato? NO

mercoledì 19 ottobre 2011

Smalti Pupa lasting color


Image and video hosting by TinyPic 

Dal sito:
Smalto dall’effetto ultra glossato e dal colore intenso, facile da applicare in una sola passata.
Asciugatura rapida e lunga tenuta.
L’applicatore, con setole arrotondate anti goccia, garantisce un perfetto rilascio del colore.
Disponibile in colori pieni, metallizzati, perlati e colori glitterati e paillettati da utilizzare da soli o come top coat


Avete solo l'imbarazzo della scelta per le tonalità ^_^ io ne possiedo alcuni ed appena posso inserirò tutte le foto:


martedì 18 ottobre 2011

Come rigenerare uno smalto secco o troppo denso?

Image and video hosting by TinyPic
Innanzitutto per far si che lo smalto non diventi secco è importante richiudere bene la boccetta dopo averla utilizzata; e per bene intendo dire che il bordo della boccetta deve essere ben pulito con l'aiuto di un cotton fioc e solvente; non lasciate che i residui di smalto si secchino lì, perché questo impedisce la corretta chiusura della boccetta, di conseguenza lo smalto non rimarrà intatto a lungo! Ma se il danno è fatto ecco cosa fare:

Prendete lo smalto in questione, l’alcool denaturato ed un cotton fioc, imbevete quest’ultimo di alcool e mettetene poche gocce (2 andranno benissimo) nello smalto, richiudetelo ed agitatelo per bene; se non dovesse soddisfarvi il risultato potete aggiungere qualche altra goccia di alcool ma mi raccomando non esagerate altrimenti dovrete solo buttarlo!

Lo sapevi che? Se proprio non avete voglia di utilizzare l’alcool perché lo trovate aggressivo o non sopportate l’odore, potete optare per l’olio di mandorle dolci puro, sempre 2 gocce, oppure per gli appositi diluenti delle varie case cosmetiche come Mavala (l’ho scoperto grazie al canale youtube di TheMissBetta87, dategli un’occhiata ;) ).
Vi sconsiglio assolutamente di utilizzare sia l’acetone che il solvente senza acetone, rovinano entrambi lo smalto, lo so per esperienza personale!

Urban decay 24/7 glide-on eye pencil



Si tratta di matite waterproof, morbide, scriventissime anche all’interno dell’occhio e facilmente sfumabili nell’immediato, nel senso che se aspettate qualche secondo si fissano e addio sfumatura! Resistono per molte ore e rimangono impeccabili!

Matite da 1,2 g

Prezzo: 16,00

Nota negativa: a parte il prezzo, forse sono un po’ troppo morbide e si rischia di sprecare molto prodotto!


Per il momento ne possiedo solo 2, la prima in assoluto che ho acquistato quest’estate è stata quella turchese (tonalità: Electric), e qualche giorno fa il mio ragazzo mi ha regalato quella marrone (tonalità: Bourbon), che amore!!! Entrambe hanno dei microglitter ed i colori sono stupendi, le adoro!

Consigliate? SI

domenica 16 ottobre 2011

Come far durare a lungo la matita all’interno dell’occhio ed evitare che sbavi?


Che cosa odiosa uscire di casa col trucco perfetto e tornare con la matita sbavata e trasferita tutta sotto gli occhi! Premettendo che ho acquistato svariate matite khol o kajal, anche waterproof, ma nessuna mi tiene per più di qualche ora; credo che la colpa sia della mia lacrimazione facile, ma da poco ho scoperto una regola generale del make up e cioè che TUTTI I PRODOTTI IN CREMA VANNO FISSATI CON UN PRODOTTO IN POLVERE, quindi questo vale non solo per i fondotinta ad esempio ma anche per le matite occhi!


Allora una volta che applichiamo la nostra matita nera all’interno dell’occhio, dobbiamo fissarla con un ombretto nero (assolutamente non glitterato!) picchiettandolo sopra la matita con un pennello possibilmente angolato; mi raccomando prendete la giusta quantità di ombretto ed applicatelo un po’ per volta altrimenti potrebbe andare a finire dentro l’occhio!
Risultato garantito!

sabato 15 ottobre 2011

Essence Sun Club matt bronzing powder



E’ una terra abbronzante mat compatta che faceva parte della collezione estiva 2011
Io ho preso quella per bionde (anche se sono castana) e pelli chiare 01 natural, ha uno splendido odore di cocco ed è modulabile nel senso che si può avere sia un effetto naturale che abbronzato, dipende dalla quantità di prodotto che applicate, ottima anche per il contouring; io personalmente la uso per colorare un po’ il mio viso pallido J

Confezione da 15 g
PAO: 12 mesi
Prezzo: 4,99

INCI: Mica, Talc, Ethylhexyl methoxycinnamate, Magnesium stearate, Butyl methoxydibenzoylmethane, Isopropyl isostearate, Diisopropyl dimer dilinoleate, Petrolatum, Methylparaben, Propylparaben, Parfum, CI 77491, CI 77492, 77499, CI 77891

Consigliata? SI

giovedì 13 ottobre 2011

Yves Rocher Maschera all’argilla marocchina per viso e capelli Tradition de Hammam


Dalla confezione:

Avvolgete il viso e id capelli umidi con questo "fango" ultramorbido, lasciate in posa 5 minuti e poi sciacquate. Il viso, purificato e unificato, ritrova tutto il suo splendore. I capelli saranno più morbidi e visibilmente più belli. Utilizzare 1 o 2 volte a settimana. Evitare il contorno occhi.
Io personalmente lo uso solo 1 volta a settimana e devo dire che è davvero ottima sia per il viso che per i capelli, anzi direi soprattutto per i capelli infatti noto la differenza quando li asciugo perché sono morbidissimi e più luminosi; la uso poco sul viso, ma solo perché è fin troppo liquida e mi sporco tutta, oltre a sprecare un sacco di prodotto! L'odore è abbastanza forte, e potrebbe non piacere... a me ad esempio non fa impazzire!

Confezione da 100 ml
PAO: 6 mesi
Prezzo: 16, 50 ma io l’ho preso in offerta a metà prezzo più o meno

INCI: Aqua, Moroccan lava clay, Kaolin, Rosa Damascena Distillate, Alcohol Denat., Zea Mays Starch, Magnesium Aluminium Silicate, Glycerin, Argania Spinosa Oil, Cetyl Alcohol, Propylene Glycol, Ceteth-20, Mica, Parfum, Cellulose gum, Methylparaben, Acrylates /C10-30 Alkyl Acrylate crosspolymer, Cocamidoproyl Betaine, Allantoin, Ethylparaben, Tocopheryl Acetate, Propylparaben, Tetrasodium Edta, CI 77491, CI 77492, CI 77499, CI 77891, CI 77163




Consigliata? SI

martedì 11 ottobre 2011

Ordine AVON



Conosco questa marca da tempo ormai, ma solo due anni fa mi sono decisa a diventare presentatrice! Quest’attività mi piace molto e non è troppo impegnativa; anche se non tutti i prodotti mi fanno impazzire, piano piano stanno migliorando e, cosa importante, è ottimo il rapporto qualità prezzo nonché la varietà di prodotti, poi essendo presentatrice ho una buona percentuale di sconto sia sui cosmetici che sulle altre categorie di prodotti, quindi cosa volere di più? 
E c’è altro…l’azienda è molto seria e con gli ordini non ho MAI avuto problemi, di nessun tipo! Certo può capitare che un prodotto sia difettoso o mancante, ma basta chiamare il servizio clienti ed è tutto risolto! Stanno cambiando le procedure che prima apparivano un pò complesse, ora invece quasi tutte le operazioni possono essere compiute on line senza spreco di carta!
Il mondo avon sta cambiando e mi piace sempre di più!

domenica 9 ottobre 2011

Come prolungare la vita di un mascara?


Innanzitutto quando acquistiamo un nuovo mascara dobbiamo essere certe che nessuno lo abbia già aperto altrimenti il prodotto all’interno sarà già secco, quindi assicuriamoci che la confezione sia integra, e credetemi, soprattutto agli stand della essence, è una cosa molto rara!
Evitate di conservarlo in un ambiente troppo umido o secco per evitare che si rovini.
Al momento dell’applicazione NON spingete su e giù lo scovolino dentro il tubetto, altrimenti entrerà aria all’interno ed il prodotto si seccherà più velocemente e naturalmente si formeranno grumi; piuttosto limitiamoci a ruotare lo scovolino all’interno della confezione stessa.
Comunque dopo qualche mese il vostro mascara si seccherà, ma se non volete acquistarne uno nuovo subito oppure quello che avete vi piace troppo potete sfruttarlo di più semplicemente aggiungendo 2 gocce di olio di ricino nel mascara, che tra l’altro rinforza le ciglia; è inutile aggiungere acqua per diluirlo perché lo seccherebbe ancora più velocemente.
Poi so che sembrerà una cosa banale, ma è importante richiudere bene la confezione dopo l’uso ;)

giovedì 6 ottobre 2011

Come testare i prodotti nelle profumerie?



Rossetti: il metodo migliore sarebbe quello di provarli sulle labbra, ma con l’igiene come la mettiamo? Io non lo farei mai! Potremmo provarli sul dorso della mano si, ma quando andremo a casa a mettere il nostro bel rossetto magari non rimarremo deluse ma sicuramente non sarà proprio come quello che abbiamo provato al negozio, perché c’è differenza tra la nostra pelle e le nostre labbra… E allora cosa dobbiamo fare? Semplicemente testarli sui polpastrelli!!!

Fondotinta: va scelto con cura, per questo non provo mai i tester ma piuttosto mi faccio regalare dei campioncini, soprattutto perché la luce dei negozi sfalsa quasi completamente il colore ed io sinceramente pur testandoli all’interno del polso non mi rendo conto se può andar bene oppure no, o meglio ci ho provato tante volte ma ho sempre sbagliato tonalità.

Ombretti: possono essere testati tranquillamente sul dorso della mano, certo anche qui gioca un ruolo fondamentale la luce che a volte ci inganna, quindi guardateli per bene ruotando la mano, cambiando posizione, insomma scegliete con calma! Stessa cosa vale per le matite, eyeliner, ecc.

Profumi: il posto migliore per testare un profumo sicuramente è l’interno del polso, ma una volta che lo spruzzate non annusatelo subito perché risulterebbe troppo forte a causa dell’alcool, meglio aspettare qualche minuto per sentire la vera fragranza! Va bene anche l’interno del gomito ma mai sulla mano e nemmeno su quelle striscioline di carta! Il mio consiglio è quello di non riempirvi le braccia di profumi perché poi automaticamente farete confusione con gli stessi, sfido chiunque a ricordare tutte i profumi, impossibile!

mercoledì 5 ottobre 2011

Sephora Bain Dissolvant Express


Express Nail Polish Remover

 
E’ un barattolino che contiene una spugna nera imbevuta di solvente senza acetone per rimuovere lo smalto con estrema facilità e rapidità: infatti basta inserire le dita, una alla volta, girarle un po’ in modo da farle strofinare alla spugna ed aspettare giusto qualche secondo. Il solvente è molto delicato rispetto a molti altri presenti sul mercato ed ha anche una profumazione meno fastidiosa.
E’ praticissimo soprattutto quando abbiamo rovinato solo una o due unghie e non vogliamo rovinare con solvente anche le altre e ricominciare d’accapo. Una volta esaurito il solvente basterà rimuovere la spugna e lavarla, inserirla nuovamente e riempirla di solvente (possiamo optare per la ricarica che vendono da sephora oppure utilizzare il solvente normale, basta che sia senza acetone)

Nota negativa: purtroppo nella spugna rimane il colore degli smalti quindi se utilizzate sempre smalti scuri, e peggio ancora glitterati, il prodotto vi durerà ben poco; in più dopo un po’ la spugna comincia a sgretolarsi e quindi è necessario ricomprare il barattolo.

Confezione da 75 ml
PAO: 6 mesi
Prezzo: 9,00

Consigliato? SI, nonostante il prezzo è un prodotto super!


martedì 4 ottobre 2011

Scrub viso al miele

Image and video hosting by TinyPic


Mescolate un cucchiaino di miele con un po’ di zucchero di canna, passate bene il composto sul viso e massaggiate insistendo soprattutto sulle zone dove la pelle è più ruvida ed imperfetta (per chi ha la pelle più sensibile al posto dello zucchero è più consigliabile il bicarbonato che è molto meno aggressivo; potete lasciare in posa per 5 minuti in modo da avere la pelle più morbida e profumata!
Questo scrub è ottimo sia per la pelli grasse sia per quelle secche.


 ----------------

Non sono una dottoressa... do solo consigli di bellezza che dovete prendere con le pinze perché quello che dico non è universale, le mie ricette fai da te le ho provate sulla mia pelle ma non è detto che vadano bene per tutti... io non so nulla di voi, se avete intolleranze, allergie o quant'altro, quindi non ho nessuna responsabilità in merito.

Essence matite occhi Long Lasting



Sono delle matite occhi automatiche, ossia quando bisogna usarle basta roteare l' estremità superiore delle matite ed il prodotto esce fuori; la mina è molto morbida e scrivente e questo permette di applicarle con facilità, nonché di sfumarle bene. In più la durata è ottima!  


 

Ho acquistato:

la numero 11 - Go wild, che è un rosa molto più rosa ciclamino di quello che si vede in foto, soprattutto alla luce è molto brillante
la numero 12 - I have a green, che è un verde scuro anch'esso molto brillante


la numero 16 - coolest chis, che è un bellissimo viola brillante
la numero 09 - cool down, la mia preferita, che è un blu elettrico

Matite da 0,28 g
PAO: 36 mesi
Prezzo: 1,99

Consigliate? SI