domenica 1 aprile 2012

I benefici delle acque termali

Image and video hosting by TinyPic

Sempre più persone si recano nei centri benessere per immergersi nell’ acqua termale, per un bagno rilassante e terapeutico, spesso accompagnato dall’idromassaggio per migliorare la circolazione.

Esistono diverse tipologie di acque termali, che si differenziano per il contenuto di elementi minerali e oligominerali (tra cui calcio, iodio, cloro, zolfo, ferro), per la temperatura, odore, sapore, colore e altre caratteristiche chimiche e fisiche.

Hanno delle proprietà curative che le rendono ottime per i disturbi respiratori, circolatori, gastroenterici, articolari, vaginali (ad esempio in caso di asma, bronchite, sinusite, acne, eczemi, psoriasi, artrosi, infiammazioni delle articolazioni, ecc.).

Esse possono essere anche bevute e inalate, e da un po’ di anni sono anche contenute in creme e spray in modo da poterle utilizzare direttamente a casa.

Sono adatte per ogni tipo di pelle, anche per le pelli più sensibili come quelle dei neonati, e possono essere utilizzate quotidianamente.

Chiaramente solo un medico può stabilire quella che fa per voi!

Personalmente io ho provato e vi consiglio:
  • l'acqua termale Uriage (review
  • l'acqua termale Avène (review)

Lo sapevi che? La Francia è uno dei principali paesi dove si estrae acqua termale soprattutto per uso cosmetico, ma anche l’Italia ne è ricca.




Follow me on 
 FacebookTwitter  - Bloglovin' -
 Google+ - Pinterest 

 

3 commenti:

  1. carissima a mica,è da tantissimo tempo che desidero una vacanza alle acque termali,grazie ai loro benefici
    grazie x avermelo ricordato)))

    RispondiElimina
  2. https://www.facebook.com/bruna.ginammi/posts/10203096465916515?stream_ref=1

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...