venerdì 22 giugno 2012

L'olio di cocco

Image and video hosting by TinyPic 

D’estate non c’è cosa che amo di più al mondo dell’odore di cocco (e sapore ovviamente… mmmmmmm XD), e visto che ho sentito molto parlare dei benefici dell’olio cocco non ho resistito e l’ho acquistato!

L’olio di cocco è un olio vegetale ottenuto dalla polpa essiccata della noce di cocco; contiene numerosi acidi grassi (laurico, miristico, palmitico, caprilico, oleico ed altri).  
Ha proprietà emollienti, nutrienti, elasticizzanti, risanatrici, anti-batteriche.
Non unge eccessivamente se applicato nella giusta quantità.

Come possiamo utilizzarlo?


  • Abbronzante, è ottimo per intensificare l’abbronzatura ma, essendo privo di filtri solari, deve essere comunque associato ad un cosmetico solare con fattore di protezione;
  • Idratante per il corpo, dopo il bagno/doccia va massaggiato sulla pelle umida per renderla morbida e vellutata, ottimo anche da applicare sulle labbra per prevenire le screpolature, e perché no... anche sulle unghie;
  • scrub per il corpo, basterà un cucchiaio di olio più dello zucchero (io uso quello di canna) o sale, ed il gioco è fatto... pelle morbidissima assicurata!!
  • Impacco pre shampoo, applicandone un po’ sui capelli umidi, soprattutto sulle punte (e sulla cute se avete problemi di secchezza), e lasciandolo agire per qualche ora, se volete anche tutta la notte; i vostri capelli risulteranno morbidi, ristrutturati, sani, lucenti, e anche profumati; attenzione però a non esagerate perché poi vi toccherà farvi lo shampoo più volte per togliere l’untuosità e i capelli si seccheranno ancora di più, ottenendo quindi l’effetto contrario; 
  • Maschera viso, unito ad altri ingredienti idratanti (ma solo se avete la pelle veramente secca) 
  • Olio da massaggio, prima del bagno/doccia, per rilassarvi un po’ e godere del suo inebriante profumo;
  • Siero protettivo per capelli, ne bastano giusto 2 gocce per disciplinare i capelli e togliere l’effetto crespo prima di uscire, lo porto con me anche in spiaggia;
  • Struccante viso, occhi e labbra, perché rimuove efficacemente il make up (anche waterproof), è delicatissimo e non brucia, basta massaggiarlo e rimuoverlo con dei dischetti di cotone;
  • Trattamento efficace nella prevenzione di rughe e smagliature, per la cura di eczemi, psoriasi, screpolature, infiammazioni ed infezioni (herpes, candida, ecc.); ideale anche per la cura della pelle dei neonati.
  • Olio da cucina, perché può essere usato tranquillamente come condimento (al posto del burro o dell’olio d’oliva), per la frittura o per la preparazione di alcuni piatti esotici e dolci; è indicato in caso di gravidanza ed allattamento, per chi vuole perdere peso o ridurre il colesterolo, aiuta a controllare il diabete e a migliorare la digestione; occhio alla confezione perché deve esserci scritto esplicitamente che può essere utilizzato anche in cucina;

Uno dei più famosi


Image and video hosting by TinyPic

In erboristeria lo pagherete circa 7-8 , ma so che in alcuni negozi etnici lo vendono a 1,50 €, e sicuramente lo potete acquistare on line, ad esempio questo della CMD lo potete trovare sul sito Ecco Verde! Per capire se si tratta di olio puro vi basterà leggere innanzitutto l’INCI (l’unico ingrediente presente deve essere il cocos nucifera oil), e poi dovete sapere che al di sotto dei 24 gradi centigradi più o meno l’olio si solidifica e diventa una cera biancastra, ma basta anche solo il contatto con i polpastrelli per renderlo nuovamente liquido (basta avvicinarlo appunto ad una fonte di calore: phon, termosifone, ecc.). Non preoccupatevi per il numero di volte in cui l'olio di cocco si “trasformerà”, è un processo naturale.

Per quanto riguarda la domanda fatidica: “è comedogeno?” Quello che posso dirvi è che questo è un fatto abbastanza soggettivo, se si ha la pelle grassa forse qualsiasi burro/olio può dare questo problema; l’olio di cocco è comunque pesante ed untuoso, ed io sul viso lo uso solo come struccante.

E già che ci siete toglietemi anche questo dubbio: è sicuro che l’olio di cocco puro è inodore?  Ve lo chiedo perché il mio è puro  ma ha un odore fantastico, sa di bounty!!!

Ci tenevo infine a ringraziare Debora, una ragazza che mi scrive via e-mail, è sempre così gentile e carina, e mi da anche degli ottimi spunti per il blog; devo scusarmi con lei perché ci ho messo un po’ stavolta ad “accontentarla”, ma in questo periodo gli impegni universitari sono devastanti e l’unico momento che ho per poter scrivere è la sera, quando non sono troppo stanca e non mi cala la palpebra :D Ad ogni modo mi fa davvero tanto piacere quando mi scrivete, anche in privato! Non aspetto altro che i vostri pareri ^_^

11 commenti:

  1. ciaooo secondo te è piu idratante dell'olio di mandorle? perchè lo sto provando e non mi trovo bene per nulla...ora che vedo che anche il cocco idrata magari ci faccio un pensierino :) bacio eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. forse forse è un pò più idratante l'olio di mandorle dolci, ma è una questione soggettiva....io per l'estate ti consiglio l'olio di cocco assolutamente... è da provare...poi può piacere o no! Anche l'odore...molta gente detesta il cocco...io invece lo amo! :)

      Elimina
  2. ciao maria alla tua domanda se l'olio di cocco è inodore sono corsa a vedere l'olio di cocco che ho comprato da mineraliberi,ho visto l'inci ed è assolutamente puro (cocos nucifera oil)ed è assolutamente inodore.ottimo post,bacioni :)

    RispondiElimina
  3. caspita quanti suggerimenti!
    io adoro sentire il cocco nei capelli al mare! ma provero' ad utilizzarlo come spieghi tu!
    grz

    RispondiElimina
  4. grazie per essere passata!
    ti seguo anche io ;))

    In a Blonde's Wardrobe

    RispondiElimina
  5. ottimi consigli...e poi anch'io come te adoro l'odore del cocco ^_*

    RispondiElimina
  6. che meraviglia questo post che suggerimenti fantastici grazie di cuore

    RispondiElimina
  7. Io invece non amo molto l'odore del cocco, ma grazie a questo post ho scoperto degli utili usi di quest'olio che non conoscevo! Grazie ;)

    RispondiElimina
  8. L'olio di cocco mi manca, ma ho sempre pensato di doverlo comprare... grazie per tutte queste info! =)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...