mercoledì 29 febbraio 2012

Avon rossetti Shine Attract


Reese Witherspoon presenta il nuovo rossetto Avon Shine Attract

Image and video hosting by TinyPic

Colore vivo e tenuta brillante: questo è quello che le donne da sempre cercano in un rossetto. Da oggi il connubio perfetto è nel lipstick Shine Attract, che in un unico gesto regala un colore intenso e una brillantezza degna di un gloss.
Lo stick esterno è composto da un gel cremoso, idratante e trasparente che racchiude in sé un cuore di colore pieno e pulsante.

Image and video hosting by TinyPic

Questa particolare formulazione, con filtro solare F15, è un vero e proprio trattamento 3 in 1: idrata e rigenera le labbra, regala una finitura coprente e fa brillare il colore con un tocco di lucido, senza appiccicare. Anche la tenuta è ottima, e l’odore è buonissimo.
Shine Attract è disponibile in 10 brillanti tonalità:

Image and video hosting by TinyPic

Passionate Red (il rosso che indossa Resse) e Guava (arancione):


Natural Glow (posso assicurarvi che colora leggermente le labbra), Rose Bouquet (un bel rosa tenue) e Happy pink (rosa un pò Barbie):


L'intensità del colore sappiate che varia a seconda di quanto rossetto applicate sulle labbra (nella seconda foto li ho calcati di meno sulla mano ^_^ )

Confezione lussuosa color argento da 3 g
Prezzo: 13,50 / offerta lancio: 8,50

INCI:  hydrogenated polyisobutene, octyldodecanol, ethylenediamine/hydrogenated dimer dilinoleate, copolymer bis-di-c14-18 alkyl amide, ethylhexyl methoxycinnamate, stearyl dimethicone, dibutyl lauroyl glutamide, dibutyl ethylhexanol glutamide, diisostearyl malate, dimer dilinoleyl dimer dilinoleate, calcium sodium borosilicate, silica, parfum, bht, tocopheryl acetate, butylene/ethylene/styrene copolymer, ethylene/propylene/styrene copolymer, acrylates copolymer, perfluorooctyl triethoxysilane, sucralose, isopropyl titanium triisostearate, tin oxide; +/- mica, CI77120, CI77891, CI15850, CI77491, CI77492, CI77499, CI42090, CI19140, CI75470.

Consigliati? SI, mi sono appena arrivati e già li adoro!


Per saperne di più vai sul sito:  Avon

Questo widget vi porterà su facebook dove, inserendo una vostra foto, potrete "provare" le varie tonalità e scegliere quella che più vi piace :)


 

Per richiedere prodotti o diventare presentatrice Avon, contattami: wonderwall88@hotmail.it

martedì 28 febbraio 2012

Sport e ciclo mestruale

Image and video hosting by TinyPic
In quei giorni è dura… fra dolori, nervosismo, gonfiore e spossatezza vorremmo semplicemente sdraiarci sul divano, guardare un bel film da sole e mangiare dolci a volontà!

Pensare quindi che praticare sport durante il ciclo mestruale faccia male è solo un modo per auto convincerci che sia così! In realtà però non sta scritto da nessuna parte che non bisogna fare attività fisica durante il ciclo, anzi ci potrebbe aiutare a far diminuire il dolore poiché lo sforzo muscolare produce endorfine che fungono da analgesici naturali; ovviamente son da preferire delle attività leggere, dalla semplice passeggiata alla cyclette (io ad esempio faccio aerobica molto tranquillamente), perché dobbiamo ricordarci che comunque stiamo perdendo sangue e quindi ferro, di conseguenza siamo più deboli!

Consiglio però a chi ha dolori forti (dismenorrea) o eccessive perdite ematiche (menorrea) di starsene a casa, soprattutto se si è sottopeso o anemici.

Rimedi per i dolori mestruali?  >clicca qui<

Concludo dicendovi, come dice lo spot nuvenia, che potete far tutto (se ne avete voglia naturalmente :D)

Essence My Skin 4 in 1 cleansing cream

Image and video hosting by TinyPic

Crema detergente per il viso, adatta a tutti i tipi di pelle; è 4 in 1 perché:
  • deterge
  • purifica
  • idrata
  • opacizza

Tutto questo grazie al melograno e bamboo, che purificano la pelle e favoriscono il rinnovamento cellulare rendendo il colorito più luminoso ed uniforme.
E’ una crema rosata abbastanza densa con all’interno dei microgranuli, ed ha una profumazione leggermente fruttata niente male!
Possiamo utilizzarla come semplice detergente, come scrub viso (anche tutti i giorni perché è abbastanza delicato) o maschera purificante (1 volta alla settimana, lasciandola in posa per 2-3 minuti); io per il momento faccio solo lo scrub.
Tubetto da 150 ml
PAO: 12 mesi

Prezzo: 2,79

INCI:
●● aqua  (solvente)
●● kaolin   (assorbente)
●● glycerin   (denaturante / umettante / solvente)
●● bentonite    (assorbente/stabilizzante emulsioni/viscosizzante)
●● titanium dioxide    (opacizzante)
● polyethylene (antistatico / legante / stabilizzante emulsioni / filmante / viscosizzante)
●● punica granatum extract    (vegetale)
●● bambusa vulgaris shoot extract    (antiossidante / astringente / emolliente / umettante / condizionante cutaneo)
●●  sodium acrylate/acryloyl dimethyltaurate/dimethylacrylamide crosspolymer
●● jojoba esters   (vegetale)
● propylene glycol   (umettante / solvente)
●● maltodextrin  (assorbente / legante / stabilizzante emulsioni / filmante)
● butylene glicol   (umettante / solvente)
●● lactic acid  (agente tampone / umettante)
quartz  (abrasivo)
● phenoxyethanol   (conservante)
● ethylparaben   (conservante)
● methylparaben   (conservante)
● propylparaben   (conservante)
 parfum
● limonene    (allergene del profumo)
● linalool  (allergene del profumo)
● geraniol  (allergene del profumo) or
● geraniol   (additivo)
●● citral  (additivo)  or
● citral   (allergene del profumo)
●●  butylphenyl methylpropional   (allergene del profumo)
● alpha-isomethyl ionone   (allergene del profumo)
● citronellol  (allergene del profumo)  or
● citronellol   (additivo)
●  CI 14700 (RED 4)  (colorante cosmetico)
● CI 19140 (YELLOW 5)  (colorante cosmetico)
● CI 73360 (RED 30) (colorante cosmetico)
● CI 77289 (GREEN CHROMIUM HYDROXIDE)  (colorante cosmetico)

 
Consigliata? SI, credo che la ricomprerò quest’estate :)

Per saperne di più vai sul sito: Essence

venerdì 24 febbraio 2012

Garnier BB cream all-in-one



Questo “perfezionatore di pelle” svolge ben 5 funzioni:
- rende la pelle uniforme e radiosa
- illumina
- idrata per 24h
- attenua le imperfezioni
- protegge dai raggi solari essendo dotata di fattore SPF 15

Sarò sincera, ho letto tantissime recensioni di questo prodotto, la maggior parte di esse sono assolutamente negative, ma visto che non ho mai provato una BB cream (BB= Blemish Balm) ero troppo curiosa ed ho ceduto alla tentazione (dopo un bel po’ di tempo però :) ) !
Ha la consistenza di una crema colorata ed è semplicissima da applicare (io la stendo con le mani), non secca assolutamente la pelle, anzi la idrata e la rende uniforme; inoltre ha anche un buon odore.
C’è da dire però che lucida un po’ troppo la pelle, per questo motivo la sto utilizzando adesso che è inverno e comunque mi aiuto con la cipria per un effetto mat, sennò d’estate sarebbe un disastro!
Sono disponibili solo 2 tonalità: medio-chiara (quella che ho io) e medio-scura.
Altra nota negativa: non è assolutamente coprente, per questo la utilizzo quando vado di fretta o comunque devo uscire un’oretta, oppure quando la pelle non presenta grosse imperfezioni (raramente!); una cosa è certa: se metto la BB cream non uso il fondotinta perché sennò è una perdita di tempo e denaro, ma il correttore per me è fondamentale per coprire occhiaie e macchie.

Confezione da 50 ml
PAO: 12 mesi
Prezzo: sono riuscita a pagarlo 6 euro in una profumeria, ma per curiosità ho guardato anche in altri negozi e costa la bellezza di 9 euro

INCI: AQUA, ISONONYL ISONONANOATE, ISOHEXADECANE, GLYCERIN, ALCOHOL DENAT, PEG-20 METHYL GLUCOSE SESQUISTEARATE, ETHYLHEXYL   METHOXYCINNAMATE, METHYL GLUCOSE SESQUISTEARATE, CETYL PALMITATE, NYLON-12 , CYCLOHEXASILOXANE,  PROPYLENE GLYCOL, HYDROGENATED POLYISOBUTENE ,  STEARYL ALCOHOL, MAGNESIUM ALUMINUM   SILICATE, PHENOXYETHANOL, PARFUM,  CAPRYLYL GLYCOL, LITHIUM MAGNESIUM SODIUM SILICATE, DISODIUM EDTA, LINALOOL, BENZYL SALICYLATE,  LIMONENE, CAFFEINE, ASCORBYL GLUCOSIDE, BENZYL ALCOHOL, GERANIOL, CELULOSE ACETATE BUTYRATE, POLYPHOSPHORYLCHOLINE GLYCOL ACRYLATE, CITRAL, AMMONIUM POLYACRYLDIMETHYLTAURAMIDE/AMMONIUM POLYACRYLOYLDIMETHYL TAURATE, POLYVINYL ALCOHOL, SODIUM CHLORIDE, BUTYLENE GLYCOL, SODIUM HYALURONATE, ( +/- MAY CONTAIN CI 77891 TITANIUM DIOXIDE, CI 77491, CI 77492 , CI 77499/IRON OXIDES) .

Consigliata? SI, se avete una pelle quasi perfetta, o meglio, con poche imperfezioni, SI se ce l’avete tendente al secco o comunque “normale”, NO se avete la pelle grassa, NO se usate quotidianamente il fondotinta, perché il risultato di sicuro vi deluderà; personalmente dubito che la ricomprerò, ma per il semplice fatto che una crema viso la applico sempre e comunque, e poi a quel prezzo, o comunque con qualche euro in più, posso benissimo trovare un fondotinta più coprente e possibilmente che contenga meno schifezze  :)

Per saperne di più vai sul sito: Garnier



mercoledì 22 febbraio 2012

Me, my nails & I - Tag



1) Quanti smalti hai?  Più di 40

2) Dove li conservi?  In una valigetta (foto su) che ha ancora qualche spazio vuoto, invece gli attrezzi per la manicure li ho messi in un portapenne, mentre gli smalti curativi, basi, top coat ecc li tengo in un’altra piccola valigetta

3) Qual è il primo smalto che tu abbia mai comprato?  Se non sbaglio era della l’Oreal, sicuramente un bel blu :)

4) Qual è l’ ultimo? Il numero 508 di Pupa (bellissimo color pesca rosata)

5) Qual è la tua marca di smalti preferita?  Kiko

6) Uno e un solo smalto preferito per ogni categoria:
- Base: sto utilizzando quella di Essence studio nails better than gel, ma non è che mi faccia impazzire, sono alla ricerca di una buona base
- Top Coat: Mavala color fix
- Rosa: Avon quartz rose
- Fucsia: Essence numero 26
- Nude: quello Pupa che era compreso in un kit natalizio (clicca qui), o semplicemente quello Kiko numero 209 per la french manicure
- Arancio: Pupa numero 501
- Rosso: Avon real red
- Marrone: questo colore sulle mani non mi piace, ne ho uno di Essence color fango, il numero 34
- Viola: Kiko numero 333
- Blu: Avon twilight blue
- Verde: Kiko numero 343
- Grigio: più che grigio direi argentato, quello Pupa che è contenuto nei set per l’effetto crackle
- Azzurro: Essence numero 75
- Categorie sparse: adoro lo smalto Essence numero 52, Avon luxe lavender, Kiko numero 303

7) Finish preferito? Lucido/shimmer

8) Unghie naturali, unghie finte o ricostruite? Assolutamente naturali; per un anno intero ho fatto la ricostruzione, che è una gran comodità per chi è pigra e non vuole cambiare sempre lo smalto, e poi son quasi sempre perfette, ma dopo le mie unghie erano un vero disastro.

9) Effetti speciali (shatter, magnetic) o nail art? Non sono molto brava, sto cercando di imparare le nail art :)

10) Usi dei prodotti di trattamento per la salute e/o la bellezza delle tue unghie?  Si, sicuramente qualche rimedio naturale (clicca qui), applico a volte l’olio di mandorle dolci, e sto cercando di finire un olio nutriente della collistar che oramai è vecchiotto.

11) Nails for beginners: cosa non dovrebbe mancare nel beauty di una principiante? Io ho cominciato a comprare gli smalti ed una lima ovviamente, poi leggendo giornali, chiedendo consigli vari e curiosando sul web s’impara tutto, o quasi :)

Ho visto questo carinissimo tag sul blog di My make up box  ^_^ 

(Per gli swatches potete guardare fra i vari post degli smalti, anche se alcuni ne mancano per il momento)

lunedì 20 febbraio 2012

Bottega Verde Crema idratante per il viso con Miele e olio di Jojoba

Image and video hosting by TinyPic

Una crema ricca e di rapido assorbimento, ideale per tutti i tipi di pelle e ottima per la prevenzione delle rughe e dei segni d'espressione. Vanta la presenza di due attivi universalmente noti per i loro straordinari benefici sulla pelle: il miele, potente idratante e antiossidante; l'olio di Jojoba, nutriente ed emolliente, garantisce una straordinaria morbidezza e comfort anche alle pelli più secche e disidratate.

Modo d’uso: dopo la detersione, mattino e sera, applicare una piccola quantità di prodotto sulla pelle del viso e massaggiare fino a completo assorbimento. 

Il profumo è adorabile!

Avevo acquistato prima il tubetto formato prova a solo 1 euro, ma mi ha letteralmente conquistata e così ho deciso di acquistare anche il formato più grande. Lascia la pelle idratata, morbida e profumata, e si assorbe rapidamente.

Confezione da 50 ml
PAO: 12  mesi
Prezzo: 19,99

INCI:  aqua, catearyl alcohol, ethylhexyl palmitate, mel, glyceryl stearate, simmondsia chinensis oil, propylheptyl caprylate, olea europea oil unsaponifiables, glycerin, acetylated glycol stearate, dimethicone, sesamum indicum oil, coco-caprylate, stearoyl/cocoyl honey aminoacids, palmitoyl honey sugar ester, cetearyl glucoside, phenoxyethanol, polymethyl methacrylate, parfum, imidazolidinyl urea, acacia senegal gum, xanthan gum, hydroxyethylacrylate/sodium acryloyldimethyl taurate, copolymer, methylparaben, sodium polyacrylate, disodium edta, peg-7 trimethylpropane coconut ether, ethylparaben, caramel, cyclopentasiloxane, lecithin, trideceth-6, linalool, butylphenyl methylpropional, polyisobutene, tocopherol, alpha-isomethyl ionone, limonene, coumarin, citronellol, peg/ppg-18/18 dimethicone, ascorbyl palmitate, geraniol, citric acid.

Consigliata? SI, mi ci trovo bene, soprattutto adesso che fa tanto freddo e la mia pelle, essendo mista, si secca parecchio soprattutto in alcune zone.

Per saperne di più vai sul sito: Bottega Verde

domenica 19 febbraio 2012

Rimedi per le unghie sfaldate

Image and video hosting by TinyPic

Ho  questo problema soprattutto durante il periodo invernale, ed è una cosa abbastanza fastidiosa perché le unghie poi diventano fragilissime e devono comunque avere il tempo di ricrescere; per evitare questo inconveniente bisogna:
  • utilizzare sempre i guanti durante le faccende domestiche ed evitare il contatto prolungato con acqua;
  • assumere integratori alimentari, o ancora meglio scegliere degli alimenti che contengono biotina ed in generale sali minerali e vitamine;
  • non smangiucchiarsi le unghie né tantomeno metterle in bocca;
  • resistere alla tentazione delle unghie lunghe (dobbiamo aspettare che crescano forti);
  • effettuare una buona manicure almeno una volta alla settimana;
  • evitare di cambiare ogni giorno lo smalto.
Dopo tutti questi accorgimenti, quali prodotti possiamo utilizzare per risolvere questo problema? Se ce l’avete in casa potete utilizzare l’olio di argan, l’olio di mandorle dolci, l’olio di ricino, o semplicemente l’olio extravergine di oliva ,applicandone poche gocce sulle unghie e massaggiando per bene;  vendono nelle profumerie una marea di smalti creati apposta per questo anche se non ne ho mai trovato uno davvero miracoloso, se il vostro problema dovesse più grave ovviamente vendono alcuni prodotti specifici in farmacia.
Un rimedio naturale super semplice?  Clicca qui

venerdì 17 febbraio 2012

Infasil Intimo – freschezza attiva

Image and video hosting by TinyPic

Con antibatterico naturale, pH 4,5-acido.

In particolari circostanze, come durante il ciclo, nei mesi estivi, quando si frequentano la piscina o la palestra, l’igiene intima deve essere affidata a un detergente delicato che assicuri freschezza e aiuti a combattere la formazione di cattivi odori; questo detergente intimo è stato studiato per rispondere a queste esigenze; approvato dai ginecologi della AOGOI – clinicamente testato.

Confezione da 200 ml
PAO: 12 mesi
Prezzo: 3 euro circa

INCI: aqua, sodium laureth sulfate, dosodium cocoamphodiacetate, propylene glycol, PEG-80 hydrogenated glyceryl palmitate, sodium chloride, citric acid, laureth-4, calendula officinalis, sodium citrate, polyquaternium-10, parfum, PEG-40 hydrogenated castor oil, lactic acid, sodium benzoate, DMDM hydantoin, disodium EDTA, potassium sorbate, hexyl cinnamal, butylphenyl methylpropional, hydroxyisohexyl 3-cyclohexene carbohaldehyde, CI 42090, CI 19140.


Consigliato? SI, nulla da dire, migliore rispetto a molti altri che vendono nei supermercati, anche se vorrei che qualcuna di voi mi consigliasse un detergente intimo a base di ingredienti naturali, visto che da un po’ sto cercando di stare attenta con creme e cremine varie, la scelta del detergente non deve essere da meno :)

Per saperne di più vai sul sito:  Infasil

mercoledì 15 febbraio 2012

Kiko automatic waterproof eyeliner

Image and video hosting by TinyPic 

Eyeliner fluido con applicatore a penna con “capillary system”; è waterproof, quindi resiste all'acqua senza la minima sbavatura, ed è ad altissima tenuta. Contiene carbon black, pigmento noto per il suo tono ultra nero. Grazie a questo eyeliner riesco ad ottenere più facilmente un tratto preciso e modulabile a livello di spessore, grazie anche alla punta molto fine.
Disponibile solo in nero.

Stick da 0.8 ml
PAO: 6 mesi
Prezzo: 6,90

INCI: aqua, glycerin, styren/acrylates/ammonium methacrylate copolymer, alcohol denat, disodium cetyl phenyl ether disulfonate, butylene glicol, phenoxyethanoll, methylparaben, sodium laureth-12 sulfate, propylparaben, EDTA, citric acid, CI 77266 (carbon black)

Consigliato? SI, è ottimo!

Per saperne di più vai sul sito:  Kiko


lunedì 13 febbraio 2012

Wella System Professional hydrate maschera per capelli

Image and video hosting by TinyPic
Trattamento intensivo idratante che non appesantisce. Protezione di lunga durata dall'inaridimento. Dona da subito morbidezza e nutrimento ai capelli; consigliata per chi ce li ha secchi. Ha un’ottima profumazione ed una consistenza cremosa.

Uso: distribuire uniformemente dopo  lo shampoo specifico su capelli tamponati; lasciare agire per 5 minuti; emulsionare con acqua e risciacquare con cura.

Confezione da 200 ml
PAO: 12 mesi
Prezzo: 20 euro

INCI: aqua, stearyl alcohol, cetyl alcohol, glycerin, stearamidopropyl dimethylamine, dimethicone, panthenol, parfum, benzyl alcohol, phenoxyethanol, dicetyldimonium chloride, glutamic acid, bis-aminopropyl dimethicone, methylparaben, propylparaben, propylene glycol, edta, limonene, hexylene glycol, sodium chloride, benzyl salicylate, linalool, benzyl benzoate, hexyl cinnamal, fructose, glucose, dextrin, sucrose, urea, CI 15510, alanine, aspartic acid, CI47005, hexyl nicotinate

Consigliata? Bhe SI… è una maschera professionale, me l’ha consigliata e venduta la mia parrucchiera;  per quanto costa  dovrebbe essere miracolosa, ma siccome non lo è…. non credo la ricomprerò J

Per saperne di più vai sul sito: Wella


domenica 12 febbraio 2012

Bottega Verde Tea tree oil

Image and video hosting by TinyPic

Olio dalle eccezionali proprietà benefiche per le impurità della pelle e non solo. In particolare questo della BV è adatto alle pelli grasse/miste da applicare soprattutto sui brufoli per farli seccare prima, ma per saperne di più leggete il mio post sul TEA TREE OIL

Modo d’uso: applicare 2-3 gocce, anche più volte al giorno, e massaggiando delicatamente insistendo sulle parti del viso e del corpo colpite da inestetismi, oppure aggiungendone qualche goccia alle creme di uso abituale.

Boccetta da 30 ml
PAO: 36 mesi
Prezzo: 17,99

INCI:
● etylehexyl palmitate  (emolliente)
●● melaleuca alternifolia oil  (antibatterico)

Consigliato? Non è male, ma son sicura che il tea tree oil puro faccia più effetto!!!!
Per saperne di più vai sul sito: Bottega Verde

Tea tree oil

Image and video hosting by TinyPic


Il tea tree oil è un olio essenziale tratto dalle foglie della Melaleuca alternifolia, conosciuta anche come Albero del The, di origine australiana.

Azione: sebo normalizzante, antimicrobica, antisettica, lenitiva, disinfettante, battericida, anestetizzante, cicatrizzante.

A cosa può servirci?
  • a combattere la lotta contro brufoli, acne e forfora(basta applicarne 2-3 gocce sulla parte interessata con una garza sterile o un cotton fioc, nel caso dei brufoli possibilmente la sera prima di andare a dormire in modo che possa agire tutta la notte, oppure aggiungendole nella crema idratante quotidiana, mentre per la forfora aggiungerle alla dose di shampoo);
  • per effettuare dei suffumigi in caso di tosse e/o raffreddore (aggiungendone qualche goccia all’acqua calda), oppure dei massaggi (poiché ha anche un’azione decongestionante sulle vie respiratorie) anche in caso di reumatismi;
  • usato al posto del colluttorio può esserci utile in caso di irritazioni ed arrossamenti a gola e gengive (diluendone 2-3 gocce in un bicchiere d’acqua e facendo degli sciacqui o gargarismi, anche più volte al giorno, basta non ingerirlo!), oppure in caso di candida vaginale (possiamo aggiungerne qualche goccia al nostro detergente intimo oppure facendo un lavaggio con acqua calda e 4-5 gocce di olio);
  • in caso di punture di insetti che causano prurito, eczemi, ferite, eritema solare, ustioni ed altre problematiche della pelle;
  • per neutralizzare batteri, virus e funghi(quindi è ottimo ad esempio per verruche, herpes, micosi, ecc.);
  • per purificare l’ambiente (mettendone qualche goccia nel diffusore di essenze);
  • possiamo anche utilizzarlo per uso interno ma occorre acquistare quello apposito, per uso alimentare; ci servirà per contrastare le infezioni intestinali e/o delle vie urinarie.

Nota negativa:  l’odore è decisamente forte e per nulla gradevole!

Raccomandazioni: utilizzatelo con cautela ed evitate il contatto con gli occhi e altre zone delicate.

Lo sapevi che? Il nome a quest’olio gli venne dato dal capitano Cook il quale, sbarcato nel continente australiano, scoprì i suoi effetti benefici bevendo un infuso con le foglie della melaleuca e scambiandolo per the, offerto dagli aborigeni che da secoli conoscevano le sue proprietà.

Review Tea Tree Oil - Bottega Verde 



sabato 11 febbraio 2012

Cos'è il primer e a cosa serve?



Il primer è una base da stendere dopo l’applicazione e asciugatura della crema viso; la sua funzione principale è quella di far durare più a lungo il trucco (grazie all’effetto barriera che crea tra il make up e il sebo della pelle) e rendere la pelle più liscia, compatta e uniforme, in modo da non far penetrare i prodotti nelle linee d’espressione; ne esistono davvero vari tipi in commercio:
  • opacizzanti e/o oil free per chi ha la pelle grassa/mista
  • illuminanti, per rendere la pelle più luminosa
  • colorati (ad esempio quelli verdi servono per minimizzare rossori e couperose, quelli rosa servono a chi ha un colorito spento, ecc.)
  • per viso, che, nella maggior parte dei casi ha la consistenza di un gel trasparente e serve a facilitare l’applicazione del fondotinta e a farlo durare tutta la giornata
  • specifico per occhi, un prodotto in crema che serve ad uniformare la superficie di tutta la palpebra,  fissare e mantenere l’ombretto o pigmento intatti per ore, ed in alcuni casi ne rende più vivo il colore (per questo ne esistono di varie tonalità)
  • specifico per labbra, che serve a far durare più a lungo il rossetto
Nota negativa: la maggior parte dei primer  contiene silicone, che è la causa principale della comparsa di punti neri e brufoli, poiché “soffoca” la pelle.

Come applicarlo? Con le dita molto semplicemente, prendendone una piccola quantità e massaggiandolo su tutto il viso uniformemente oppure su particolari zone critiche; è inutile secondo me usare la spugnetta o un pennello; dopo averlo steso ricordatevi di farlo asciugare per bene.

Quando usarlo? Il meno possibile…io ad esempio il primer viso lo utilizzo solo per alcune ricorrenze oppure quando ho davvero il bisogno che il trucco rimanga intatto un’intera giornata; certamente ad utilizzarlo più spesso dovrebbero essere le donne non più giovanissime che cominciano ad avere le prime rughe, e le donne mature; il primer occhi lo applico solo se non utilizzo prodotti waterproof; quello labbra invece non l’ho proprio acquistato perché oramai vendono rossetti a lunga tenuta e tinte per labbra (per saperne di più >clicca qui< ).

Cosa potremmo usare al posto del primer? Per me è fondamentale la cura del viso, quindi per chi ha dei problemi particolari il mio consiglio è quello di non correggerli con il make up, ma partire dalla radice del problema, la nostra pelle! Applicando una crema viso adatta alle nostre esigenze, un fondotinta di alta qualità ed una buona cipria opacizzante, non vi garantisco che il trucco vi durerà tutto il giorno, perché dipende molto dai prodotti che si acquistano, ma dalle 4 alle 6 ore secondo me si può star tranquille, magari portando con noi tutto il necessario per ritoccare il make up nel caso servisse! 

Fra quelli che ho provato non ce n’è uno che mi ha entusiasmata più di tanto: ho provato quelli della bottega verde e non mi sono piaciuti (base trucco opacizzante e  primer viso uniformante ), quello dell’avon è buono ma non è che mi faccia durare il trucco davvero tutta la giornata (magix perfezionatore viso ), e poi ho provato i campioncini di quello di Sephora e della Make up for ever, ma per averli utilizzati una volta sola non posso dirvi come mi son trovata; per quanto riguarda il primer occhi ho provato quello della Pupa (base occhi ) e della Urban Decay (ho la minitaglia che regalavano acquistando la naked palette ), e con entrambi mi son trovata molto bene, anche se quest’ultimo è insuperabile, infatti appena posso acquisterò quello full size :)

Se ne avete qualcuno da consigliarmi oltre a questi aspetto i vostri commenti :)


 

martedì 7 febbraio 2012

Nivea Pearl&Beauty Doccia crema

Image and video hosting by TinyPic

Scopri una formula esclusiva arricchita con prezioso Olio di Primula della Sera e brillanti Estratti di Perla (?) che si trasforma in una setosa e sensuale schiuma, per una pelle più seducente doccia dopo doccia. Lascia la pelle molto morbida ed il profumo è davvero gradevole.

Confezione da 250 ml
PAO: 12 mesi
Prezzo: 2 euro circa

INCI: Aqua, Sodium Laureth Sulfate, Cocamidopropyl Betaine, PEG-7 Glyceryl Cocoate, Glycol Distearate, Parfum, Helianthus Annuus, Oenothera Biennis, Hydrolyzed Pearl, Glycerin, Polyquaternium-7, Laureth-4, Laureth-2, PEG-40 Hydrogenated Castor Oil, PEG-200 Hydrogenated Glyceryl Palmate, PEG-90 Glyceryl Isostearate, Styrene/Acrylates Copolymer, Citric Acid, BHT, Sodium Salicylate, Sodium Benzoate, Methylparaben, Propylparaben, Butylphenyl Methylpropional, Linalool, Coumarin, CI 16036.

Consigliato? Si, non è male.
 
Per saperne di più vai sul sito: Nivea

Guida all’utilizzo delle lenti a contatto

Image and video hosting by TinyPic 

Uso le lenti a contatto da circa 10 anni perché capita molto spesso che non sopporto gli occhiali, e anche a livello estetico non sono il massimo, soprattutto in alcune circostanze; da quando le ho provate dal mio ottico di fiducia non riesco più a farne a meno, anche perché senza occhiali non vedo nulla e non potrei uscire di casa!
Se volete iniziare ad utilizzare le lenti vi consiglio innanzitutto di andare prima dall’oculista e poi dall’ottico per scegliere quelle giuste per voi e provare davanti ad un esperto l’applicazione e la rimozione.


Ora, premettendo che non sono un’oculista né tantomeno ottico, vi darò alcuni consigli su come usarle a casa nel modo corretto ed evitare danni:
  • fondamentale è l’igiene sia del viso che delle mani (mai applicare le lenti sul viso truccato e/o con le mani sporche!);
  • nel caso di lenti a contatto giornaliere, esse vanno usate e gettate, non potete conservarle come nel caso di quelle settimanali e mensili che vanno appunto messe in un apposito contenitore, che va pulito spesso e cambiato ogni 4-5 mesi a seconda delle sue condizioni;
  • il liquido vi servirà non solo per conservarle, ma anche per pulirle (che non vi venisse in mente di utilizzare acqua corrente, saliva o sapone!!!!);
  • mai abusare delle lenti, son comode si, ma son sempre corpi estranei dentro gli occhi, quindi meglio indossarle per qualche ora al giorno, e se si è in casa preferite gli occhiali;
  • quando esco di solito porto con me anche gli occhiali da vista perché non si sa mai, le lenti potrebbero cadere, rompersi o dare fastidio (ad esempio ci sono alcuni giorni che non riesco proprio a tollerarle);
  • la sera se le avete ancora addosso ricordatevi di toglierle prima di struccarvi;
  • vietato dormire con le lenti, gli occhi hanno bisogno di respirare!!!

Per quanto riguarda l’applicazione (vi dico come faccio io):
  • bisogna innanzitutto lavare ed asciugare accuratamente le mani (possibilmente utilizzando un sapone neutro ed un asciugamano che non rilasci peli);
  • posizionarsi davanti allo specchio (meglio se seduti);
  • aprire la confezione di una lente a contatto,  prenderla con la punta dell’indice (se avete la gradazione diversa dell’occhio destro e sinistro fate attenzione a non confonderle) e sistemarla sul polpastrello,  rivolta verso l’alto, aiutandovi con entrambe le mani;
  • controllare che la lente non sia capovolta, scheggiata, e che sia ben pulita;
  • avvicinarsi all’occhio e col dito medio tirare la palpebra inferiore, mentre con l’altra mano tirare la palpebra superiore in modo che l’occhio sia ben aperto;
  • appoggiare la lente all’occhio e lasciarla aderire chiudendo la palpebra mobile;
  • stesse operazioni per l’altro occhio;
  • se una delle due dovesse darvi fastidio, rimuovetela e tentate ancora aiutandovi con la soluzione salina;
  • se il problema persiste rivolgetevi all’oculista.

Per la rimozioneinvece:
  • dobbiamo aiutarci con un po’ di soluzione salina, soprattutto se abbiamo gli occhi secchi;
  • possiamo procede rimuovendo la lente con il pollice e l’indice, oppure guardando verso l’alto e abbassando la palpebra inferiore, tirando via la lente con l’indice (fate attenzione a non piegarla troppo e a non farla cadere!);
  • disinfettatela con la soluzione;
  • riponetela nel contenitore, riempitelo con il liquido conservante e chiudetelo per bene.

Non dimenticate di controllare sempre la data di scadenza ed il tempo di uso corretto sia delle lenti che del liquido (vendono sia il liquido conservante che la soluzione salina per l’idratazione ed il risciacquo delle lenti, oppure direttamente il liquido multiuso).

Lo sapevi che?  In caso di esposizione ai raggi UV, le lenti a contatto non sostituiscono gli occhiali da sole, quindi bisogna comunque indossare questi ultimi.

Vi lascio il link del video più utile che ho trovato riguardo a quest’argomento: 



E vi lascio anche il link  del mio post sul trucco con le lenti a contatto:



domenica 5 febbraio 2012

Geomar Crema-gel anti cellulite effetto urto

Image and video hosting by TinyPic

Questa crema-gel serve a combattere gli inestetismi della cellulite, anche quella più resistente, e a ridurre i cuscinetti adiposi. La sua formula appositamente studiata per agire sui punti più critici come cosce, glutei, pancia e braccia, contiene principi attivi di origine naturale che svolgono, già dalle prime applicazioni, molteplici azioni benefiche sulla pelle:

 


ESCINA: aiuta a migliorare la microcircolazione
CAFFEINA ED ESTRATTI DI ALGHE PURISSIME: stimolano un’efficace azione lipolitica
ESTRATTI DI SALVIA E DI CENTELLA: rinforzano le pareti dei capillari
PROTEINE VEGETALI: favoriscono il rassodamento e conferiscono alla pelle un aspetto più compatto
DERIVATI AD ALTA CAPACITA’ IDRATANTE: idratano e nutrono la pelle
OLIGOELEMENTI DEL MAR MORTO: restituiscono alla pelle luminosità ed elasticità


RISULTATI: con uso continuativo il tessuto cutaneo appare visibilmente più compatto e liscio con riduzione dell’aspetto “a buccia d’arancia”, dei cuscinetti adiposi e della ritenzione idrica.

MODALITA’ D’USO: applicare la crema sulle zone critiche; massaggiare dal basso verso l’alto, fino a completo assorbimento per favorire l’azione drenante. La fase “URTO” prevede 2 applicazioni al giorno (mattina e sera) per 21 giorni consecutivi. Per il mantenimento si consiglia 1 applicazione al giorno per 1 o 2 settimane al mese, in relazione agli effetti che si desidera ottenere.

AVVERTENZE: non utilizzare su cute lesa o irritata.


Confezione da 200 ml
PAO: 12 mesi
Prezzo: 9 euro circa


INCI: aqua, cyclopentasiloxane, c12-15 alkyl benzoate, glyceryl stearate, cetearyl alcohol, propylene glycol, palmitoyl collagen amino acids, glycerine, caffeine, fucus vesiculosus extract, centella asiatica extract, salvia officinalis extract, escin, maris sal, lactis lipida, ceramide 3, tocopheryl acetate, hydrolyzed wheat gluten, carbomer, acrylates/c10-30 alky acrylate crosspolymer, triethanolamine, disodium edta, parfum, limonene, eugenol, hexyl cinnamal, benzyl salicylate, hydroxyisohexyl 3- cyclohexene carboxaldehyde, butylphenyl methylpropional, phenoxyethanol, isoprpylparaben, isobutylparaben, butylparaben.


Consigliata? 
SI, rispetto a molte creme che vendono in giro, anche più costose, dà buoni risultati, ovviamente se utilizzata con costanza; miracoli però non ne fa! Io sicuramente la ricomprerò :)


Per saperne di più vai sul sito:  Geomar

giovedì 2 febbraio 2012

Sephora matite khol waterproof



Matite per occhi waterproof dalla mina morbida, molto scriventi, facilmente sfumabili e soprattutto a lunga durata (anche all’interno dell’occhio).
Io ero andata qualche settimana fa da sephora con l’intento di acquistare la matita nera della Dior, ma la commessa mi ha consigliato queste matite che non hanno nulla da invidiarle, così ho acquistato prima la nera (01 keep black) e poi la marrone (03 keep brown), quest’ultima contiene microglitter. Menomale che le ho dato ascolto, quella Dior costa il doppio!



Confezione da 1,2 g
Prezzo: 9 euro

Consigliate? SI.

Per saperne di più vai sul sito: Sephora